Vai Su

                                   

Regolamento FantaMinori

il fantaminori 2015\2016 si divide in due leghe:
SERIE A: composta da 10 squadre
SERIE B: composta da 12 squadre
La quota di iscrizione, uguale per entrambe le leghe, è di € 100 di cui € 20 sono di cauzione e verranno restituite in caso di buona condotta a fine stagione.
Tale quota deve tassatoriamente essere versato al momento dell' asta iniziale.

ASTA E COMPOSIZIONE ROSE
• eccezionalmente per quest' anno, siccome le squadre iscritte alla serie B sono 12, il limite massimo per la composizione della rosa per tale serie è di: 8dif – 8cen – 6att.
• per la serie A tale limite massimo è invece di 10dif – 10cen – 8att.
• ogni squadra avrà a disposizione un budget di € 90 per la prima asta e di ulteriori 10€ spendibili però solo nell' asta di gennaio.
• i giocatori verranno estratti uno per volta in modo casuale
• l'offerta è libera ma non dovrà mai essere inferiore a 0,05 € e, una volta superato 1,00 € si avanza di 0,10 € per volta
• i portieri vengono acquistati a pacchetti, cioè si acquista il diritto a schierare tutti i portieri tesserati per una determinata squadra;
• nel caso si voglia acquistare due “pacchetti portieri” si andrà a scalare un giocatore per ogni reparto dal limite massimo di giocatori consentiti in rosa. (tale norma non ha valore in serie B;
• in caso che al termine dell'asta non si sia raggiunto il numero minimo di giocatori per reparto (8-8-6 sia per la A che per la B è possibile procedere all'acquisizione dei “parametri zero” al costo di € 0,05 tranne se più società siano interessate allo stesso giocatore. In tal caso si terrà un'asta per il giocatore in questione;
• un allenatore non può partecipare ad un'asta per un giocatore se in quel ruolo ha già completato i posti disponibili;
• nel caso in cui un allenatore, nel corso di un'asta per un giocatore, proponga un'offerta superiore al budget residuo disponibile, è compito del responsabile d'asta bloccare tale offerta e riprendere dall'ultima offerta valida;
• l'ASTA DI RIPARAZIONE si terrà dopo la chiusura del mercato di gennaio;
• verranno aggiunti ai nuovi giocatori arrivati in serie A i giocatori che ogni allenatore deciderà di metter fuori rosa. Per questi ultimi non si riceverà alcun indennizzo;
• nel caso in cui un giocatore venga ceduto all' estero o non faccia più parte di una rosa di serie A al momento dell' asta di riparazione la società che lo ha acquistato ha diritto a recuperare il 50% del costo del cartellino;
• in caso di squalifica o infortunio di un giocatore non si ha diritto a nessun indennizzo

CONSEGNA FORMAZIONE
• Per una maggior trasparenza la formazione va consegnata ESCLUSIVAMENTE tramite facebook, commentando il post di riferimento. Solo in casi ECCEZIONALI è accettata la consegna tramite altri mezzi (sms, email, piccioni viaggiatori ecc..)
• la consegna deve essere effettuata entro l'inizio della prima partita di giornata e, fino ad allora, può sempre esser modificata
• oltre gli 11 titolari si possono schierare fino a 10 riserve
• il limite massimo è di 3 sostituzioni in una partita
• è previsto il “cambio modulo” utilizzando le sostituzione cioè: se ad esempio, si schiera una formazione con il modulo 4-4-2, non giochi un difensore e non si hanno riserve utilizzabili in difesa, entrerà di diritto un centrocampista trasformando il modulo in un 3-5-2. Se neanche i centrocampisti siano disponibili, si passerà agli attaccanti trasformando il modulo in un 3-4-3. Questa opzione è valida sempre rispettando i moduli previsti (3-4-3 ; 3-5-2 ; 4-3-3 ; 4-4-2 ; 4-5-1 ; 5-3-2 ; 5-4-1)
• Casi Particolari
◦ Nel caso in cui vengono schierati 10 giocatori in campo si fa subentrare dalla panchina il primo giocatore utile (nell’ordine, prima difensore, poi centrocampista ed infine attaccante) usufruendo quindi già di una sostituzione.
◦ Nel caso in cui vengono schierati 12 giocatori in campo si rimuove dalla formazione il primo giocatore utile (nell’ordine, prima attaccante, poi centrocampista ed infine difensore, prendendo come punto di riferimento l’ultimo giocatore schierato per ruolo) attuando un modulo schierabile.
◦ Nel caso in cui venga schierato 1 giocatore sia in campo che in panchina si rende nullo quello schierato in panchina.
◦ Nel caso in cui venga schierato 1 giocatore che non fa parte della propria rosa si rende nullo il giocatore e viene sostituito da un giocatore dello stesso reparto schierato in panchina, se non presente subentrerà un giocatore di un altro reparto nelle possibilità di attuazione del modulo, usufruendo così di una sostituzione in entrambi i casi (nell’ordine, prima difensore, poi centrocampista ed infine attaccante).
◦ Nel caso in cui venga schierato un modulo non attuabile si rimuove il primo giocatore utile (nell’ordine, prima attaccante, poi centrocampista ed infine difensore) e si fa subentrare dalla panchina, rispettando l’ordine della stessa, un giocatore, usufruendo così di una sostituzione. Ad esempio, nel caso in cui venga schierato il 3-3-4 si rimuove il primo giocatore utile nell’ordine, in questo caso l’attaccante, e subentra il difensore effettuando così una sostituzione ed attuando il 4-3-3
• in caso di mancata consegna della formazione si terrà conto della formazione della giornata precedente
• alla seconda giornata consecutiva di mancata consegna verranno scalati € 5,00 dal “bonus di buona condotta” e verrà assegnata la sconfitta a tavolino per 3a0
• esaurito il bonus dei 20 € la società verrà radiata dal fantacalcio

MODALITA' DI CALCOLO
BONUS MALUS
+1 ASSIST -0,5 AMMONIZIONE
+2 IMBATTIBILITA' -1 ESPULSIONE
+3 RIGORE PARATO -2 AUTOGOL
+3 GOAL ATTACCANTE -3 RIGORE PARATO
+4 GOAL CENTROCAMPISTI
+5 GOAL DIFENSORE
+10 GOAL PORTIERE

• Per il calcolo dei risultati delle partite il primo goal scatta a 66. Superata tale cifra ogni 6 punti verrà calcolato un gol (es.66pt= 1 gol; 72pt= 2 gol ecc)
• il primo gol non viene assegnato, in nessun caso, se non si raggiunge almeno la quota di 66pt
• in caso di una o più partite sospese o rinviate per qualsiasi ragione si attenderà il recupero della\e partite stessa\e per omologare i risultati cosi come da regolamento della gazzetta dello sport

CLASSIFICHE E PREMI
• le ultime tre classificate in serie A retrocederanno in B cosi come le prime tre classificate di B verranno promosse in A
• le vincenti di serie A e serie B si scontreranno, alla prima giornata del prossimo campionato nella supercoppa di lega
• in caso di parità tra due o più squadre a fine campionato si terrà conto nell' ordine di: totale fantapunti, scontri diretti, differenza reti negli scontri diretti e reti segnate negli scontri diretti
PRIMO CLASSIFICATO 315 €
SECONDO CLASSIFICATO 215 €
TERZO CLASSIFICATO 135 €
VITTORIA GIORNATA 5 €
VINCITORE SUPERCOPPA 50 €
PERDENTE SUPERCOPPA 20 €

Per qualsiasi vicenda non contemplata dal regolamento gli organizzatori si riuniranno e decideranno come risolvere la questione in oggetto. La decisione presa sarà poi norma qualora si verificasse nuovamente una simile vicissitudine.