Vai Su

                                   

TI amo campionato, perchè non sei truccato!

Chi di voi non conosce questa celebre canzone di "Elio e le store tese", che fu lanciata su Mai dire gol e che spopolò come sfottò ai tifosi juventini nel pieno della lotta scudetto contro l'Inter di Gigi Simoni?

Ecco,se in quella canzone si faceva riferimento al potere della Triade e ai favoritismi arbitrali che le assicuravano vantaggi importanti,nel mio articolo voglio invece paragonare il medesimo potere decisionale ad una nuova arte,che sembra fruttare allo stesso modo se non di più: il pianto.

Quest'introduzione è dovuta perchè ormai le sfide tra i fantallenatori si decidono più a colpi di clamorose auto-gufate che di gol dei difensori, e diciamo la verità: forse è proprio questo il bello.

C'è chi preannuncia la doppietta dell'attaccante dell'avversario ( che naturalmente resta a secco ), chi si lamenta dell'inutilità del pubblicare la propria formazione ( e naturalmente vince la giornata ), chi elogia la squadra che sta per affrontare, pronosticando un percorso vittorioso di quest'ultima verso un indiscusso titolo ( spesso la squadra in questione finisce col retrocedere) ; insomma, esistono varie tecniche e le state sperimentando un pò tutte, e sembrano quasi tutte sortire ottimi effetti.

Per pura coincidenza, dopo questo preambolo, andiamo ad analizzare la giornata fantacalcistica con la vittoria della formazione del presidente Farace ,Gold Member, che si impone sul F.c. Inter con la doppietta decisiva di Quagliarella e con Callejon misteriosamente a secco nonostante il pokerissimo rifilato Napoli alla Lazio; non basta all'Attenti alla Sbarra la super-prestazione di Bacca per strappare un risultato positivo contro l'F.c. O Biscott, che ottiene i tre punti con il secondo gol consecutivo di un sorprendente Allan e il primo centro stagionale di Mauro Icardi; prove tecniche di "fughina" per l'AJ Team che si impone per 2-1 sull' M e M, con Higuain finalmente sugli scudi e trascinatore, supportato dall'imbattibilità dell'ottimo Tatarusanu; steccano ancora i Gemelli Diversi, campioni uscenti, che ancora non riescono ad ingranare e si arrendono davanti all'irresistibile formazione dei presidenti Torre e Di Lieto, Casa Palomba/La Fontaella, che realizzano anche la quota fantapunti più alta e mandano un messaggio inequivocabile alle avversarie, abbiamo forse trovato i veri favoriti? Il programma della giornata di serie A si chiude con il successo di misura della squadra Quelli del cucchiaio di legno grazie ai gol di Bonaventura e Salah, che battono i Vincar, con quest'ultimi traditi dalla prestazione non esaltante di Diego Lopez che vanifica i gol di Pogba e Zapata.

In serie cadetta il Miopia Utd bissa la vittoria di giornata e piega il Vdl e Lepre Team, con un successo firmato dalla premiata ditta tutta partenopea Allan- Insigne che regalano gol e assist ai propri presidenti; tengono però il passo sia il F.c. Demonio che il Solofra Team, che hanno la meglio rispettivamente su F.c. Jamaica e Pizzangolo, e in entrambi i casi con scarti davvero minimi; nel derby tutto in famiglia tra i fratelli D'Auria, addirittura il pareggio viene negato per 0,5 centesimi di punto, mentre nell'altro match risulta decisiva la doppietta di Bacca, che piega le resistenze di Maxi Moralez e Gabbiadini; pareggio tra Mirooz Team e Udinese, con i gol di Babacar da una parte e di Icardi dall'altra, così come finisce in pareggio anche la sfida tra Camerati Partenopei e Senza Nome, quest'ultima a reti bianche; ancora a quota zero, infine, il Cocoa Team che si arrende al F.c. Thor nonostante la prova sontuosa del "Pipita" Higuain, che perde il confronto diretto con Quagliarella, autore anch'egli di una doppietta.

Classifiche naturalmente ancora corte, ma dobbiamo segnalare il primato solitario dell'AJ in serie A e il tridente "Miopia-Solofra-Demonio" in testa alla graduatoria della serie cadetta; per fortuna non dovremo attendere tanto per la nuova giornata, visto che già stasera si scende in campo e chi lo sa se ci saranno i primi veri scossoni.

Chiudo con una piccolissima postilla: sempre in tema pianti, ce ne sono stati diversi nel corso di questo articolo, alcuni velati altri molto meno. Ma sono sicuro che ve ne sarete già accorti voi, quindi attendo con ansia le vostre contromosse.

 

In bocca al lupo fantallenatori!!