Vai Su

La ricetta del successo... Come una catapulta!

Read Full Article
Buonasera a tutti sti signur, uommn chic e femmn pittat…
Scusatemi ma ho sempre voluto usarla, è stato più forte di me!
Salve ragazzi, come sempre è giunto il momento della rubrica di Mrs Bagarao: la prima rubrica creata su Diavolella.it e che resiste e persiste alle intemperie.
No, non vi sbarazzerete facilmente di me se è questo che state pensando.
Oggi la mia fantastica, meravigliosa e strepitosa rubrica tratterà interamente di un uomo che per me è un genio assoluto e indiscusso e che con il suo humor ha stravolto la comicità attuale: like it Maccio Capatonda.


Partirò con una piccola premessa così che possiate capire anche perché la mia è una mente malata e perversa: c’è sempre un oscuro passato alle spalle.
Sin dalla più tenera età sono stata un’appassionata del grande programma Mai dire della Gialappa’s e facevo di tutto (ma proprio di tutto!) pur di non perdere neanche una puntata: pensate che a volte ho anche inventato scuse per non andare ai compleanni pur di vedere cosa di nuovo avessero creato quei capostipite della comicità italiana.
La loro capacità di scovare talenti e di trovare i video più assurdi ha scaturito in me un interesse spaventoso (che come vedete ho continuato e continuo tutt’ora a coltivarene).
Il programma era già perfetto all’epoca di i loved this Mai dire Gol, ma con il passare degli anni è stato ampliato, strutturato in modo differente e anche cambiato.
Il salto di qualità (dal mio modesto e psicopatico punto di vista) è arrivato con il subentrare di alcuni “trailer” che prendevano letteralmente per il culo qualsiasi film e che avevano tutto quello che si può immaginare, fuorchè SENSO.
Maccio Capatonda è così in poco tempo riuscito a conquistare una grande fetta di ascoltatori, merito anche della straordinaria collaborazione di Herbert Ballerina, ormai conosciuto a tutti come Maestro della Gheggheria grazie al programma radiofonico Lo Zoo di 105.
La cosa che però ha dato più successo a quest’uomo è stato il suo ultimo capolavoro: una sitcom a puntante (di 20 minuti ciascuna) incentrata su un tg assurdo e senza logica - che riprende l’idea dei suoi già conosciuti tg di flop tv. Ed è proprio di questo che vi parlerò oggi.
Mario.
Già il nome sciapo e poco fantasioso fa capire che sarà un qualcosa che eleverà l’ordinario a straordinario.
Il conduttore di un telegiornale (l’MTG ndr) scopre che la trasmissione è stata acquisita da una spietata società: la Micidial Corporation.
In contemporanea con la sua impossibilità di licenziarsi dovuta ad un contratto con clausola a sciabola creato da Lord Micidial pochi giorni prima e fatto firmare con l’inganno, scompare anche misteriosamente il vecchio direttore del tg, Buonanima, padre putativo di Mario – lo trovò abbandonato avanti agli studi ed era “piccolo come una pietra”.
In poche parole la storia è questa.
18 puntante incentrate su esagerazioni, servizi assurdi e ricerche di questo direttore scomparso, miste ad amori, tradimenti, rubriche specifiche sul mangiare sano (con tanto lardo – questa è per chi conosce già la serie ) e sulle malattie di Hippolito Germer (quali ricordiamo il vomito del tennista o gli attacchi di pane).
Il tutto con l’aggiunta di attori di fama internazionale, dei quali ricordiamo Anna Pannocchia (vincitrice per la serie di un Porchett Globe) e dello straordinario e magistrale Herbert Ballerina che grazie alla sua impeccabile interpretazione è stato premiato con l’Oscar luigi scalfaro come migliore attore non protagonista.
Insomma, non è una serie da poter spiegare. Se siete amanti del genere e come me cercate sempre uno humor demenziale e che vi rispecchi, vi posto qui la pagina della streaming (MTV) e un piccolo trailer illustrativo.
Se non siete interessati…Mmmmmm…CAZZI VOSTRI!

{youtube}-DlvvzkjRkM{/youtube}

http://comfycozycouture.com/CCC/kipiwer/440 STREAMING SERIE TV "MARIO"


Come al solito siamo giunti al termine.
Come termine siamo giunti al solito.
Come giunti al solito siamo al termine.
Alla prossima amici!

Mrs Bagarao.

free joomla extensions